Candidatura Adulti di Elisa D'Arrigo

Nome e Cognome del candidato

Elisa D'Arrigo

Data di nascita: 29 Ott 1974

Regione: Sardegna

Diocesi: Alghero-Bosa

Professione: Relazioni esterne e comunicazione alla Fondazione CON IL SUD

Stato civile:

Esperienze associative: Ho conosciuto l’Azione Cattolica grazie a mia nonna materna, testimone di una fede semplice e incarnata nella vita, fatta di poche parole ma di gesti significativi, come la tessera dell’Ac che custodiva come una perla preziosa nel suo comodino. Ma l’incontro-innamoramento con l’associazione è avvenuto qualche anno dopo, nella parrocchia del SS. Nome di Gesù ad Alghero, dove dall’età di 6 anni ho fatto esperienza di una comunità viva, una seconda famiglia che ha accompagnato la mia crescita umana e spirituale; lì è nata la mia vocazione educativa, grazie anche al mio parroco, don Nino Pilu, che ha sempre creduto nel protagonismo dei laici alla vita della Chiesa e che ebbe “l’incoscienza” di affidarmi un gruppo di ragazzi per accompagnarli nel loro cammino di fede. Così nel 1992 inizia il mio servizio come educatrice Acr e successivamente come educatrice di giovanissimi e giovani. Un servizio che ho continuato sino al 2011 quando mi trasferii a Roma. In questi anni di servizio in Ac ho sperimentato come la responsabilità sia il segno più bello per prendersi cura di ciò a cui si vuole bene, e quando viene chiesto di dare il proprio contributo non ci si può tirare indietro ma, dopo un sano discernimento personale e comunitario, ci si deve mettere in gioco con ciò che ognuno può dare. Con questo spirito ho sempre vissuto gli impegni che sono stata chiamata ad assumere: nel 1995 come membro dell’equipe diocesana del settore giovani, dal 1999 al 2005 vice giovani della diocesi di Alghero - Bosa. Nel 2005 al 2008 come consigliera diocesana del settore adulti della diocesi. Dal 2009 al 2011 membro dell’equipe nazionale della Progettazione Sociale del Movimento Lavoratori. Dal 2011 al 2014 membro dell’equipe nazionale del Movimento Lavoratori e Referente nazionale della Progettazione Sociale del Mlac. Dal 2011 al 2014 consigliera nazionale del Settore Adulti. Un servizio che in questi anni è pian piano cresciuto in termini di responsabilità e d’impegno ma con sempre nel cuore il voler testimoniare un’Azione Cattolica lieta e coraggiosa e che sappia parlare alla vita di ogni persona.

Altre esperienze in ambito ecclesiale e sociale: Dal 2006 al 2010 membro dell’equipe del servizio di pastorale giovanile diocesano Dal 2008 al 2010 animatrice di comunità del Progetto Policoro Dal 1991 al 2010 istruttrice di minibasket Dal 1998 al 2008 animatrice e responsabile della Polisportiva Giovanile Salesiana "La Carica dei 1001" ad Alghero Dal 2010 al 2012 segretaria organizzativa per FORMA (l’Associazione Enti Nazionali di Formazione Professionale)